• Gianni Girotto ha inviato un aggiornamento 1 anno, 3 mesi fa

    Questa mattina, al convegno GSE sulla SEN, ho ribadito che il punto centrale della politica sulla mobilità, e più in generale sull’economia circolare, rimane la fiscalità ambientale. E’ prioritario trovare un efficace sistema per far pagare le esternalità ambientali, internalizzandole nel prezzo di acquisto dei prodotti/servizi. Questo, oltre ad accelerare la transizione verso le tecnologie “green”, permetterebbe persino un recupero immediato di competitività delle aziende europee, ed in particolare quelle italiane, rispetto alla concorrenza medio-orientale, dal momento che i ns processi produttivi sono mediamente decisamente meno impattanti. Proposte ve ne sono, ma manca una seria volontà politica di “rompere” rispetto allo status quo esistente.